Come prepararsi adeguatamente per una gita in montagna in inverno?

L’inverno in montagna può essere complicato. Vai in montagna adeguatamente attrezzato e impara a usare l’attrezzatura in anticipo.

1. Non andate mai in montagna da soli in inverno!
2. Puoi andare in montagna con l’equipaggiamento adeguato e imparare a usare l’attrezzatura in anticipo.
3. A casa e prima dell’escursione verso il punto di partenza, controllare il funzionamento del dispositivo anti-slavina, cambiare le batterie e utilizzarlo in modo coerente.
4. Prima dell’inizio della stagione, esercitarsi a camminare con i ramponi, all’uso corretto della piccozza da ghiaccio e all’arresto con la piccozza da ghiaccio su una pendenza con una zona di atterraggio sicura.
5. È possibile scegliere percorsi che si adattino alle proprie capacità psicofisiche e adattarsi al partecipante più debole del gruppo.
6. Quando si pianifica un’escursione, tenere in considerazione una giornata breve, partire per l’escursione, il tour o la camminata abbastanza presto.
7. Controllare la disponibilità dei rifugi di montagna (la maggior parte dei rifugi di alta quota e a mezza montagna sono chiusi).
8. Per alcuni giorni prima del tour, monitorare le condizioni meteorologiche e le previsioni del tempo per la zona in cui ci si reca.
9. Tenere conto dei dati sulle condizioni della neve – l’altezza e lo stato del manto nevoso e il grado di rischio di innesco di valanghe. Dopo forti nevicate o in seguito a temperature più miti, non andare in montagna per almeno tre giorni a causa dell’aumento del rischio di scatenare valanghe.
10. Informa la tua famiglia o i tuoi amici sui tuoi viaggi e piani.
Tag:
Questo articolo è stato utile?
Non mi piace 0

Leggi tutto

Successivo: Escursioni con il cane